Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character

A Sanremo 2012 il Premio della Critica - intitolato a Mia Martini dal '96 - compie 30 anni


clicca qui per le news su Kayenna.com

A Sanremo 2012 il Premio della Critica - intitolato a Mia Martini dal '96 - compie 30 anniIl Premio della Critica è stato istituito a Sanremo nel 1982. Fu proprio una canzone cantata da Mia Martini, "E non finisce mica il cielo", a suggerire ai giornalisti l' idea di assegnare un giusto riconoscimento sia all’interprete che al suo autore Ivano Fossati.

Voluto, all’epoca, autonomamente da alcuni giornalisti accreditati: Giò Alajmo, Cristina Berretta, Santo Strati, come sondaggio fra i colleghi per dare l’opportunità, dopo la polemica di Claudio Villa scaturita dalla sua bocciatura delle giurie, di valutare tutti i brani in gara e scegliere quello meritevole di essere segnalato.

Il premio, dal 1983 in poi, è stato ufficializzato, diventando una consuetudine istituzionalizzata all’interno della kermesse. Dal 1984 si è voluto scindere la Sez.Big da quella dei giovani, ad eccezione delle edizioni dal 2004 al 2006 quando non vi sono state suddivisioni.

Spesso, c’è stata una coincidenza tra le scelte dei giornalisti e le vittorie riportate come quella di Giorgia in “Come saprei” nel 1995 o di Elisa nel 2001 con “Luce”, fino all’ultima edizione che ha visto il trionfo di Roberto Vecchioni con “Chiamami ancora amore” e di Raphael Gualazzi, tra i giovani, con “Follia d’amore”.

Dall’Albo d’oro, si evince che Paola Turci e Mia Martini lo hanno ottenuto ben tre volte, seguono Fiorella Mannoia, Patty Pravo, Matia Bazar, Cristiano De André e Daniele Silvestri due volte.

Nel 1996, il prestigioso Premio è stato intitolato a Mia Martini. L’idea è partita dal suo club ufficiale Chez Mimì, promuovendo, subito dopo la sua scomparsa, una raccolta di autorevoli firme, sottoscritta, tra gli altri, da Mina, Luciano Pavarotti, Franco Battiato, Ivano Fossati, Paolo Conte. Dori Ghezzi, a tal proposito, dichiarò: ‘Ai promotori dell' iniziativa, sembra un doveroso omaggio alla memoria di una grande artista ed è giusto anche perchè lei lo ha ottenuto in parecchie altre edizioni della gara sanremese’.

Quest’anno il Premio della Critica Mia Martini compie 30 anni. Un anniversario importante che dovrebbe essere festeggiato anche sul palco di Sanremo e non solo all’interno della Sala Stampa. Potrebbe anche essere l’occasione per ricordare la grande Mia Martini attraverso le note di “E non finisce mica il cielo”.

Banner

Il Meteo

fbPixel