Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character

Napoli Mia: la prima stagione di "Vacalebrico" saluta Mia Martini


clicca qui per le news su Kayenna.com

Napoli Mia: la prima stagione di E' dedicata alla piccola grande donna Mia Martini, ed al suo rapporto con la canzone e la cultura partenopea, l'ultima puntata della prima stagione del radioshow "Vacalebrico". Andrà in onda lunedì 16 giugno alle ore 22 su www.europhoneradio.it

Il programma di storie di musica e di musiche che diventano storie ideato e condotto da Federico Vacalebre, giornalista de “Il mattino”: quindici trasmissioni che ci hanno portato dietro le quinte di vicende e luoghi, momenti e stagioni in cui le sette note sono diventate pagine di vita, grazie a una narrazione mai banale, spesso scabrosa, oltre che inebriata di suoni e di emozioni.

Dopo Fela Kuti e il De Andrè napoletano, dopo Johnny Cash e Jeffrey Lee Pierce, dopo Carosone e il Chelsea hotel, dopo il Nero a metà Pino Daniele e i fratelli banditi del rock Swell Maps, tocca alla corrispondenza di amorosi sensi tra Mia Martini e la città porosa: appuntamento lunedì 16 giugno alle ore 22 su www.europhoneradio.it (replica sabato 21 giugno alle ore 17)

Una storia che tocca l'apice nel capolavoro "Cu'mme", che Enzo Gragnaniello affida a lei e Roberto Murolo, riportando la canzone napoletana in hit parade, ma passa anche per l'incontro con i classici e il repertorio di Pino Daniele, alcuni inediti che ascolteremo in anteprima radiofonica assoluta e il ricordo della diceria dell'untore che trasformò una delle più grandi voci europee in un'appestata. Dissero che portava iella e la espulsero dal mercato. Lei trovò asilo ed affetto a Napoli dove per anni cantò nelle feste di piazza, con band dozzinali illuminate dalla sua strepitosa voce. Poi arrivò Gragnaniello e...nuovamente il successo.

Federico Vacalebre ha anche scritto la prefazione del libro “Mia Martini.La regina senza trono” a cura di Pippo Augliera, edito da Zona.

Si può sognare ancora per tutta l'estate fino alla prossima stagione grazie ai podcast di tutte le puntate di Vacalebrico su europhoneradio.it. Buon ascolto!

Banner

Il Meteo

fbPixel