Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character

15-16 settembre 2012 Metafisica con Ruben Cedeno a Milano


clicca qui per le news su Kayenna.com

15-16 settembre 2012 Metafisica con Ruben Cedeno a Milano Nella capitale meneghina un ricco cartellone attende gli appassionati di Metafisica e spiritualità che il 15 e 16 settembre 2012 affolleranno il Centro Congressi dello Starhotel RITZ per il “IV Congresso Italiano di Metafisica”.
Nome di punta del Programma il notissimo Relatore Ruben Cedeno, nel nostro paese per parlare de “L’ Immagine del IO SONO” e “Raggi e Maestri”: il Conferenziere venezuelano illustrerà ed approfondirà l’insegnamento svelando ai congressisiti i meccanismi spirituali ed i molteplici aspetti a loro collegati, attraverso una dialettica elegante, profonda ed al tempo stesso facilmente assimilabile e comprensibile da tutti.
Una “missione” quella di Cedeno, di maestro ed insegnante di Metafisica che svolge con grande seguito in Italia e nel mondo.
Il Ricco PROGRAMMA del Congresso, con Conferenze di relatori provenienti da tutto il mondo, , fa prevedere una grande partecipazione di congressiti provenienti oltre che da tutta Italia anche da altri paesi europei .
Immancabile quindi l’appuntamento metafisico del 15 e 16 settembre 2012 allo Starhotels RITZ di via Spallanzani, 40 (zona Buenos Aires –MM 1 fermata Lima) a Milano .

 

Vintage Festival 2012 a Padova

Vintage Festival 2012 a PadovaUn Vintage contemporaneo e trasversale tra spettacolo, moda, design e musica sarà protagonista da venerdì 14 a domenica 16 settembre al Vintage Festival 2012 di Padova. Evento unico nel suo genere che ha reso l'iniziativa la più seguita nel settore con il record di presenze italiano di 30.000 ingressi in tre giorni nel 2011.
Il vintage, riportato alla luce da attente ricerche di stile, viene rivisto in una prospettiva etica di sostenibilità, dove il riutilizzo e il recupero mantengono un’attitudine fashion ma ad impatto zero. Location ideale per esplicitare il connubio tra passato e moderno sarà il Centro Culturale San Gaetano, storico tribunale del 1500 rivisitato dalla ristrutturazione moderna in vetro e acciaio. “Non perdere il tempo” dice lo slogan, il passato non è mai stato così presente.

ll Vintage Festival, organizzato da Andrea Tonello e Paolo Orsacchini, è giunto alla terza edizione riproponendo al pubblico un format culturale innovativo, in cui il vintage è il fil rouge per una contemporanea interpretazione della creatività. Un’impostazione non nostalgica e trasversale che parte dalla moda e passa per il design, la musica e lo spettacolo: «un evento unico del genere, innovativo e che coglie l’aspetto più giovane e fresco del vintage» commenta Angelo Caroli (A.N.G.E.L.O.) esperto internazionale di moda vintage e pioniere del settore.
Il tema principale del Vintage Festival 2012 sarà il confronto generazionale su un piano interdisciplinare, per dare vita e spessore ad un Neo-Vintage, nella fusione tra tendenze passate e contemporanee, con lo scopo di rinnovare le prospettive future.
Un’attenta selezione dei migliori collezionisti ed espositori vintage del panorama italiano accompagnerà mostre d’arte e design allestite nella suggestiva location dell’agorà, mentre gli scavi romani dell’auditorium saranno cornice di incontri culturali e workshop, un’occasione per confrontarsi con i numerosi ospiti illustri, Elio Fiorucci, Diego Dalla Palma, Saturnino, Pif, Andrea Pezzi, Kris&Kris e Kledi tra i molti della nuova edizione del Festival. L’animo glamour della kermesse si rivelerà negli appuntamenti serali, con sfilate e live dal sapore internazionale, sullo sfondo dello storico e ricercato Caffè Pedrocchi.
Il Festival è un evento realizzato senza scopo di lucro e presenta anche un aspetto legato alla solidarietà nella sinergia con Team For Children, una ONLUS con un impegno costante nel sostegno del reparto di oncoematologia pediatrica dell'ospedale di Padova.

 

Translators4children: nasce Il traduttore di cartelle cliniche per bambini stranieri malati

Translators4children: nasce Il traduttore di cartelle cliniche per bambini stranieri malati Un progetto innovativo finalizzato a fare del bene a chi ne ha bisogno: nasce con queste premesse “Translators4children”, progetto Umanitario Pediatrico Internazionale che aiuta le famiglie con un bambino malato a tradurre i documenti necessari.
Un’idea semplice ma innovativa al medesimo tempo e che vedrà la luce a partire dal 1 Settembre: tecnicamente si tratterà di un sito internet formato da traduttori e medici volontari di ogni nazionalità che metteranno la proprio professionalità e conoscenza, in maniera del tutto gratuita, a disposizione dei bambini stranieri con necessità di tradurre cartelle cliniche, documenti utili per sottoporsi ad interventi chirurgici o, ancora, documenti che insegnino a salvare la vita di un bambino.
Perché, per quanto strano possa apparire, in un contesto tale spesso una cartella clinica in lingua sconosciuta rappresenta un problema serio e di non facile gestione, un ostacolo spesso insormontabile: come ci spiega l’ideatore del progetto, il dott. Marco Squicciarini Medico Volontario esperto di tecniche di rianimazione cardiopolmonare di base e Manovre Disostruzione Pediatriche.
“I bambini che vengono in Italia per cure mediche si portano dietro cartelle cliniche nella lingua del loro paese: mi sono imbattuto più volte in questa problematica. Può sembrare una sciocchezza, ma se viene in ospedale un bambino con una cartella clinica in lingua slovacca ad esempio, beh quello è un problema: una famiglia ricca può tirar fuori i soldi e pagarsi un traduttore, viceversa una meno abbiente non può permetterselo.”
Il progetto Translators4children sarà invece interamente gratuito e su base volontaria proprio per aiutare i meno abbienti: “Translators4children - prosegue il dott. Squicciarini - è l’ unico sito al mondo che tradurrà a partire dal 1 settembre cartelle cliniche: abbiamo già 15 traduttori professionali che hanno dato la loro disponibilità in maniera totalmente gratuita. Naturalmente ci serve anche l’aiuto di medici, infermieri, pediatri che ci aiutino per i termini medici e strettamente tecnici. La nostra ricerca continua.”

 

IL CARTOON-INTERVISTA A MARGHERITA HACK:  “Pillole di saggezza nel salotto di Margherita ” La famosa astronoma Margherita Hack, che ha compiuto 90 anni lo scorso 12 giugno, ha ricevuto una delegazione di “testa-di-alkol” il progetto voluto dagli studenti fiorentini sul bere consapevole. Con la saggezza e simpatia di sempre, Margherita ha spiegato ai giovani presenti che “- nel gas interstellare vi è la presenza, seppur minima, di particelle di alcool” e che l’equilibrio che conosciamo è dato dalla giusta misura di tanti elementi, che permettono all’Universo che conosciamo di esistere. Con la solita franchezza ha inoltre aggiunto “- non dimentichiamoci di viverla la vita, senza rimbecillirsi con sostanze varie! ”Dal colloquio è stato realizzato un video su YouTube dal titolo: “L’UNIVERSO DELLE TESTEDIALKOL: pillole di saggezza nel salotto di Margherita” Il prologo del video vede Margherita, nelle vesti di cartone animato, cercare nel cielo stellato la particella dialcool con il telescopio; trovatala, berla tutta d’un sorso in un bicchiere.

Il video è stato realizzato da LanzaLibre con la collaborazione di Brisa Fuentes, Beatrice Ferrari, Gabriele Albertini,Filippo Luti, Sandra Papini. Produzione di Matteo Lucherini per la Onlus Generazioni Contatti. Il presidente Lucherini ha concluso la visita nel salotto di Margherita Hack, spiegandole quali sono i prossimi progetti della Onlus che ha creato il progettoTESTADIALKOL sul tema della sicurezza stradale e dell’abuso di alcol, distribuendo gratuitamente ai giovani, dal 2009, oltre 30.000 alcoltest monouso.



 

La lingua esperanto compie 125 anni e continua a far comunicare il mondo

La lingua esperanto compie 125 anni  e continua a far comunicare il mondo Giovedì 26 luglio 2012 l'esperanto compie 125 anni. Nello stesso giorno del 1887, infatti, il polacco Ludovico Zamenhof presentava al mondo la sua lingua con l'Unua libro (“Primo libro”), una grammatica accompagnata da un breve saggio introduttivo ed alcuni testi di prosa e poesia, originali e tradotti.

L'esperanto ha un tratto estremamente particolare, l'interna ideo. La lingua, infatti, è nata e si è sviluppata per offire “un fondamento neutrale sul quale i diversi gruppi umani possano pacificamente e fraternamente mettersi in comunicazione”. L'esperanto, come ha scritto Umberto Eco, “non pretende né di essere la lingua perfetta né di volersi sovrapporre alle lingue esistenti”.

Nel 1905 Zamenhof – premiato con la “Legione d’Onore” dal Ministro francese della Pubblica Istruzione – ha fissato i principi fondamentali nel “Fundamento de esperanto”. La lingua da subito destò l'interesse di studiosi ed appassionati, tra i quali lo scrittore Jules Verne, presidente onorario del gruppo esperantista di Amiens, che intraprese la stesura di un libro - rimasto incompiuto a causa della sua improvvisa morte - Vojage d’étude, in cui il romanziere francese definiva l’esperanto come “il più sicuro, il più valido veicolo della civilizzazione”.

Il movimento esperantista, duramente perseguitato sia dal nazismo che dal comunismo, è tornato ad organizzarsi con maggiore efficacia, ottenendo importanti riconoscimenti a livello internazionale quali ad esempio le risoluzioni Unesco di Montevideo (1954) e Sofia (1985).

125 anni dopo dalla pubblicazione dell'Unua Libro, l'esperanto oggi è una lingua usata in tutto il mondo e ricca di forza espressiva. Gli autori di riferimento della letteratura esperantista, per citarne alcuni, sono francesi (Waringhien), ungheresi (Kalocsay, Baghy), scozzesi (Auld). Questa è un'altra particolarità dell'esperanto: tanti scrittori provenienti da diverse parti del mondo e da diverse culture hanno creato una letteratura che si caratterizza per varietà di temi, di storie, di stili. L'esperanto è multiculturale,semplice ed efficace, e contribuisce a una comunicazione equa e a un multilinguismo sostenibile.

Per saperne di più: www.esperanto.it

 

Pagina 12 di 16

«InizioPrec.111213141516Succ.Fine»
Banner

Il Meteo

fbPixel