Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com




clicca qui per le news su Kayenna.com

O’scia’ compie dieci anni, Baglioni sempre in prima linea O’scia’ compie dieci anni con tre serate di musica e spettacolo da ieri 27 settembre a sabato 29 settembre per una edizione speciale della rassegna nella quale, per la prima volta, i dodici grandi artisti si alterneranno sul palco della Guitgia.

Quest’anno, grazie ad un importante lavoro di squadra tra la neonata O'scia' Onlus, Nazionale Italiana Cantanti, Esaote, Ministero della Salute e Assessorato della Salute Regione Siciliana – verrà donata a Lampedusa la prima apparecchiatura per la risonanza magnetica Whole Body.

Si tratta di AIRIS VENTO LT 0.3T, un tomografo a risonanza magnetica ad architettura “open” di ultima generazione, con un sistema a corpo intero (whole body) di elevate prestazioni – prodotto da Hitachi Medical Corporation e commercializzato in Italia da ESAOTE - che costituirà la base del nuovo presidio sanitario di Lampedusa e Linosa. Per la prima volta, la gente della Pelagie potrà sottoporsi ad importanti e delicati esami diagnostici senza essere costretta a imbarcarsi su traghetti, aerei o elicotteri e lasciare le isole.

Un progetto che si realizza, attraverso sinergie virtuose a servizio dei cittadini, per la prima volta in Italia e che il Ministero della Salute ha ritenuto di grande importanza perché corrisponde all’obiettivo di rendere più appropriato il ruolo del Servizio Sanitario Nazionale in zone disagiate e di ottimizzare la risposta sanitaria nelle piccole isole ed in località caratterizzate da difficoltà di accesso.

‘Un segno concreto, di grande valenza simbolica – ha sottolineato Claudio Baglioni, ideatore e animatore di quella che è considerata la più importante rassegna di musica e arti per il sociale in Europa – di quello che è il significato autentico e profondo di parole come integrazione, solidarietà e partecipazione.’

‘Da dieci anni – ha aggiunto Baglioni – la Fondazione O'scia' lavora per dimostrare che costruire una società più aperta, più solidale e più umana è possibile, anche raccogliendo l'esempio che ci viene da una realtà di frontiera come Lampedusa. Siamo particolarmente felici, quindi, che il nostro impegno – dopo aver portato a Lampedusa l'attenzione della politica, dei media e dell'opinione pubblica, non solo italiani ma di tutto il mondo – possa aiutare le Pelagie a fare un altro importante passo avanti sulla strada di un futuro nel quale essere isolani non significhi più essere isolati e inascoltati, ma protagonisti di una grande comunità che non lascia indietro nessuno e che offre a tutti eguali opportunità di crescita e sviluppo.’

'Nessuno – ha concluso Baglioni - in questi dieci anni, se n'è andato da Lampedusa così com'era arrivato. Non la gente di qui, non le migliaia di amici venuti da fuori, non quanti hanno collaborato all'organizzazione e nemmeno gli artisti. O'scia' è cresciuta ed è cambiata insieme a loro e grazie a loro, e loro sono cresciuti e sono cambiati insieme e grazie ad O'scia' e CiaO'scia' è il nostro modo di dire grazie a tutti per il significato e il valore di questa crescita e per essere stati e continuare ad essere ambasciatori del messaggio di O’scia’ nel mondo’.


Due i momenti importanti di CiaO'scia', l'edizione speciale della rassegna per celebrare I dieci anni di O’scia’: “Passa!”, il primo Torneo di calcio giovanile del Mediterraneo, che si è disputata mercoledì 26 settembre alle 14.00, sul campo "Beato Pier Giorgio Frassati" di Lampedusa e vedrà confrontarsi quattro squadre di bambini U(tra i 10 e i 12 anni), quella dei Rom provenienti da Roma organizzata dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Ercolini dell'Aquila, quella di Linosa e le due squadre di Lampedusa organizzate dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Polisportiva Lampedusa Libera e dall'Associazione Sportiva Dilettantistica Sporting Lampedusa, che tutti i giorni si confrontano con il senso dell'accoglienza che la loro terra gli regala. 

‘Lo sport – ha spiegato Baglioni - somiglia al mare: sembra che divida e invece unisce, ci fa incontrare e conoscere, ci insegna il valore delle regole e la bellezza di giocare insieme. "Passa!" è tutto questo: il simbolo dell'incontro tra bambini di terre diverse, con storie diverse e lingue diverse, ma con lo stesso sogno: l'amore per il pallone e il fascino di giocare insieme la grande partita dell'amicizia’.

I dodici grandi artisti che si alterneranno sul palco della Guitgia sono: Alessandra Amoroso, Claudio Baglioni, Gigi D'Alessio, Pino Daniele, Pino Insegno, Luciano Ligabue, Litfiba, Fiorella Mannoia, Neri Marcorè, Giorgio Panariello, Massimo Ranieri, Giuliano Sangiorgi che daranno vita, non a brevi partecipazioni, ma concerti e spettacoli veri e propri: una formula nuova, per dare ancora più profondità e incisività a chi unisce la propria voce a quella di O’scia’.

In occasione dei dieci anni della manifestazione, inoltre, le Poste Italiane hanno deciso di produrre un annullo filatelico ad hoc che sarà stampato su tutta la posta spedita da Lampedusa nei giorni della rassegna e da Agrigento per un intero mese, a cominciare dal 30 settembre.

La manifestazione O’Scia’ è sostenuta dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministro per la Cooperazione Internazionale e l’Integrazione, dalla Presidenza della Regione Siciliana - Dipartimento degli interventi infrastrutturali e Dipartimento degli interventi per la pesca dell’Assessorato regionale delle risorse agricole e alimentari – dalla Provincia Regionale di Agrigento, dalla Nazionale Italiana Cantanti e dal Parco delle Madonie

La Fondazione O’scia’ ringrazia gli sponsor: 2effe, Acli, Associazione Armatori, Blu Express, Casa Caligola, Eke, Free People, Freccia Azzurra, Lampegusto, Lauretana, Le Pelagie, Marago Caffe, Martello Group, Mediterraneum, Mir Mar, Noleggio Maggiore, Ottaviani, Pippo Perez, Principessa Delle Isole, Rapitalà, Sogni Nel Blu, Radio Ti Ricordi, U-Boat.

Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel