Google+
Ci siamo trasferiti sul .com



L'ombra di Parentopoli su Atac, Ama e Acea...I carabinieri iniziano il sequestro degli atti.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Parentopoli foto webRoma. La bufera sull'azienda per il trasporto pubblico Atac e su quella per la raccolta dei rifiuti Ama, avanza. Sarebbero circa 400 i casi di assunzioni sospette: nipoti, cugini, zii, amici... tutto quello che si è sempre saputo, insomma.

Solo stamattina, però, i Carabinieri stanno acquisendo atti e documenti relativi alle assunzioni in questione.

Primo passo questo verso la convocazione dei vertici delle stesse aziende in qualità di testimoni, nella fase iniziale, di indagati, forse, dopo. Un terzo fascicolo è stato aperto anche sull'Acea. Le assunzioni oggetto di inchiesta risalirebbero grosso modo 2004... , ma il nuovo amministratore delegato dell' Atac, Maurizio Basile, qualche giorno fa dichiarò l'esistenza di un indagine interna in corso che dovrebbe dare "i primi risultati verso il 20 dicembre"... La Procura di Roma, però, prosegue mentre il numero uno del Campidoglio, il sindaco Alemanno, travolto adesso dallo scandalo, dichiara che chi è stato assunto illegalmente " deve lasciare il posto di lavoro", ma lo stesso sindaco ribatte: "'Non e' certo la sinistra che si può mettere sul banco degli accusatori", inoltre il primo cittadino della capitale afferma anche: " Non è compito del sindaco seguire le assunzioni nelle municipalizzate".

Il sindaco annuncia inoltre il via libera ad i concorsi che non diano adito a sospetti, mentre la corte dei conti allarga l'inchiesta contabile tanto che saranno controllati anche i bilanci di tutte le altre imprese di cui è azionista il Campidoglio.

Fondamentali per l'avvio delle indagini della Procura le notizie giornalistiche, tanto che solo pochi giorni fa il Procuratore del Lazio della Corte dei Conti, Pasquale Iannantuono, aveva detto: "Abbiamo aperto un fascicolo di inchiesta in base a notizie di stampa." Ma perché per l'annuncio di comportamenti onesti e trasparenti da parte di un sindaco, si attendono sempre denunce inchieste e informazione? Per la serie finché ci va bene ci proviamo ? Ed è mai possibile che fatti tanto gravi, disonesti e lesivi per la categoria dei lavoratori, quelli he non hanno"amici" e "parenti per intenderci, vengono classificati da un sindaco come un "polverone"? Circa poi "il banco degli accusatori "che sia destra o di sinistra nessun cittadino romano, italiano, importa niente: la corruzione, si sa, quella è sempre stata bipartisan: dove c'è potere c'è ancora e sempre truffa; o almeno così è stato fino ad oggi, in questo Paese, paese.

Di certo adesso c'è che la magistratura penale romana ha ufficialmente aperto le indagini sulla gestione della assunzioni nelle società municipalizzate della Capitale, avviando l'inchiesta coordinata dal procuratore aggiunto Caperna e dal pubblico ministero Francesco Dell’Olio, magistrati questi ... di sinistra o di destra? Cambia tanto?

Doveredicronaca

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO ANCHE VIA FACEBOOK CLICCARE QUI



Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner
fbPixel