Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character


clicca qui per le news su Kayenna.com

Rapporto Confesercenti - Mafia spa in crescita Il XII Rapporto SoS impresa di Confesercenti parla chiaro, la Mafia Spa è un'azienda florida, in forte espansione, che ha saputo cogliere le opportunità offerte dalla grande crisi, per conquistare nuove e importanti quote di mercato.
Con un fatturato complessivo di 135 miliardi di euro, ed un utile che sfiora i 70 miliardi al netto di investimenti e accantonamenti, la mafia è riuscita, grazie al suo costante impegno, a superare colossi come Eni 100 miliardi, Enel 59,577 miliardi, Fiat con 59,380 miliardi e Telecom Italia con 29,843 miliardi (classifica Mediobanca). Dalla filiera agroalimentare, dai servizi alle imprese e alla persona, dagli appalti alle forniture pubbliche, al settore immobiliare e finanziario la presenza criminale si espande in maniera costante.
Naturalmente questo successo è dovuto alla diversificazione degli investimenti.
L’usura, ad esempio, nel 2009 ha toccato un vero e proprio boom: oltre 200 mila commercianti colpiti con un giro di affari attorno ai 20 miliardi di euro; gli esperti mafiosi, hanno lavorato giorno e notte per ottenere questi successi, si sono inventati ad esempio l’usura di giornata, un perfetto e riuscito esperimento di marketing, con soldi prestati il mattino e ritirati con una maggiorazione del 10% la sera; è da apprezzare l'impegno degli usurai, sempre più spesso, li si può trovare davanti ad attività commerciali e fabbriche in crisi in attesa di nuovi clienti.
La mafia è riuscita anche a non trascurare gli altri settori; il traffico d'armi fattura 5,8 miliardi, la tratta degli esseri umani 0,8 miliardi, furti rapine e truffe 1 miliardo.
La criminalità organizzata " e' entrata a pieno titolo nel tessuto economico del paese: al primo posto degli interessi mafiosi compare l'edilizia in tutte le sue fasi, cosi' come e' costante l'attenzione alle attività commerciali e turistiche con particolare riguardo al franchising e alla media e grande distribuzione".
Risultati sicuramente incoraggianti, per un'economia florida che offre lavoro a migliaia di persone e che esporta il Made In Italy in tutto il mondo.

Mario Guarini

Banner

Il Meteo

fbPixel