Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Ciancimino ha detto la verita'


clicca qui per le news su Kayenna.com

Ciancimino Ustica Moro e i Misteri Italiani

Ciancimino ha detto la verita'

Attendibile. E' quanto stabilito oggi dai giudici della seconda sezione del tribunale di Palermo. Massimo e' figlio dell'ex sindaco di Palermo ,Vito Ciancimino: condannato e definito dai magistrati : «la più esplicita infiltrazione della mafia nell'amministrazione pubblica».

In 23 interrogatori, che vanno da Aprile  2007 a  Gennaio  2009, il testimone M. Ciamcimino racconta del rapporto tra vertici di forze dell'ordine (Ros) e  servizi segreti,  nell'ambito della trattativa tra Cosa nostra e una certa parte delle istituzioni (siamo a ridosso delle stragi del '92): sono centinaia le pagine, depositate agli atti del processo al generale Mario Mori, l'allora vicecomadante del Ros e del generale Mauro Obinu, accusati entrambi di favoreggiamento aggravato alla mafia... M. Ciancimino, pero' ha parlato e testimoniato anche su un'altro dolentissimo capitolo dei "misteri italiani": Ustica; l'aiuto che i "Servizi" chiesero al padre, dopo la "caduta" del DC9 dell'Itavia nel mare di Ustica (1980). Le fedeli trascrizioni di questi interrogatori raccontano della figura di Dell'Utri, senatore di Forza Italia, come perno intorno al quale e' ruotata la trattativa Stato-mafia, ma anche del ruolo di altri noti  esponenti politici siciliani... Massimo Ciancimino ha poi raccontato e ribadito di come i "Servizi Segreti" avrebbero chiesto a "don Vito" di "intercedere" con Bernardo Provenzano affinche'  impedisse....o "ad evitare che vi fossero interventi di Cosa Nostra per liberare Aldo Moro"...
a.d.




Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel