Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com




clicca qui per le news su Kayenna.com

Angelino Alfano ospite di Lucia Annunziata Il Ministro della Giustizia Angelino Alfano ospite di Lucia Annunziata nei trenta minuti di faccia a faccia della sua trasmissione domenicale, ha dichiarato: "Silvio Berlusconi non si è posto  al riparo della giustizia e quando avrà finito di governare si sottoporrà ai processi. Conoscendo la sua indole Berlusconi andrebbe in tribunale ad argomentare. Quella sul legittimo impedimento non è una legge ad personam. La questione non è se quella legge sia per Berlusconi, la questione di fondo è se in questi anni vi siano state iniziative contra personam. Non è possibile che, dal momento della sua discesa in campo, quest'uomo abbia patito centinaia di indagini e processi. In 65 giorni sono state programmate 23 udienze. Il Paese si è trovato di fronte ad un bivio tra il dovere del presidente del Consiglio di governare e il diritto del cittadino  Silvio Berlusconi di difendersi al processo".

IL GERME DEL MALE PUO' ATTECCHIRE

"Il sangue sul volto di Berlusconi ha manifestato in tutto Paese il rischio che si crea quando si genera non la partita amore-odio ma quella che postula che il bene sia tutto da una parte e il male sia tutto dall'altra. Ucciso il male si afferma il bene: questo germe virale può attecchire in prima battuta nella mente labile di un pazzo, ammesso che lo sia pienamente, dopodiche può attecchire nella mente di persone che insane non sono". Questo il commento di Alfano sul ferimento del Presidente del Consiglio.

Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel