Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character

Ahmadinejad in America Latina. Washington minaccia sanzioni per Nicaragua ed Ecuador,


clicca qui per le news su Kayenna.com

Ahmadinejad in America Latina. Washington minaccia sanzioni per Nicaragua ed Ecuador, Il presidente iraniano Mahmoud Ahmadinejad domenica è arrivato in America Latina per un tour di cinque giorni che toccherà Venezuela, Nicaragua, Cuba ed Ecuador alla ricerca del sostegno politico e finanziario per superare l'assedio imposto dall'Occidente a causa del suo programma nucleare.

Come nelle quattro precedenti occasioni, Ahmadinejad ha iniziato la sua visita a Caracas, nell'ufficio del presidente Hugo Chavez.

"La cultura dei popoli di questa regione e le sue rivendicazioni storiche sono simili a quelle del  popolo iraniano", queste le parole di Ahmadinejad all'agenzia di stampa ufficiale iraniana (Irna) prima di partire con tre dei suoi ministri.

Il viaggio di Ahmadinejad arriva nel mezzo dello scontro verbale e militare tra  Stati Uniti e Iran  per il controllo del Golfo Persico.

Solo una settimana fa, il 2 gennaio, il governo iraniano ha annunciato il successo delle esercitazioni navali nello Stretto di Hormuz, vero collo di bottiglia del Golfo Persico: il canale, che corre lungo la costa iraniana, dove circola il 40% della produzione mondiale di petrolio e che l'Iran minaccia di chiudere se continuano i veti degli Stati Uniti.

Con la sua decisione di andare avanti con il suo programma nucleare Ahmadinejad e l'Iran si sono  guadagnati una severa sanzione del Consiglio di sicurezza delle Nazioni Unite, adottata nel dicembre 2006 e il conseguente soffocamento dell'economia. Solo nell'ultimo anno, il rial, la moneta del Paese ha accumulato un calo del 66% e ha perso il 12% del suo valore rispetto al dollaro.

Il 30 gennaio il Consiglio dei ministri degli Affari esteri dell'Unione europea deciderà  nuove sanzioni contro Teheran per il suo rifiuto di cooperare con la comunità internazionale sulla non proliferazione nucleare.

Washington sta seguendo da vicino l'itinerario del presidente iraniano nella regione ed ha messo in guardia Nicaragua ed Ecuador, sulla possibilità di sanzioni in caso di legami con l'Iran.

Banner

Il Meteo

fbPixel