Google+

Arrestato il maresciallo Nicola Testini per l'omicidio Capasso, il pusher del caso Marrazzo.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Arresto Testini omicidio droga tagliata male Svolta nell’inchiesta sulla morte di Gianguerino Cafasso, il pusher che avrebbe girato il video che mostrava l’ex Presidente della Regione Lazio, Piero Marrazzo in atteggiamenti intimi con un transessuale;

Nicola Testini, uno dei carabinieri accusati di aver utilizzato quel video per il ricatto, è stato arrestato nella sua abitazione ad Adelfia in provincia di Bari; l'uomo è accusato, del reato di omicidio volontario aggravato per aver fornito al Cafasso una dose di cocaina «tagliata» con eroina, la testimone chiave dell'inchiesta si chiama Jennifer ed è il trans compagna del pusher che da subito indicò Testini come fornitore della droga tagliata male che ne avrebbe provocato il decesso.

L'arresto dell'ex carabiniere è stato eseguito in esecuzione di un'ordinanza di custodia cautelare emessa dal gip del tribunale di Roma, Renato Laviola, su richiesta del procuratore aggiunto Giancarlo Capaldo e del sostituto Rodolfo Sabelli. 

Doveredicronaca

Articoli correlati

fbPixel