Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character

Trentino Alto adige.Deraglia un treno regionale , 9 morti e 28 feriti muoiono studenti e pendolari


clicca qui per le news su Kayenna.com

Incidente ferroviario Merano Bolzano. Val Venosta. 9 morti  28 feriti su 37 passeggeri.
L'incidente è avvenuto questa mattina intorno alle 9.00 a nord di Merano, quando una frana ha investito il treno che trasportava  studenti e lavoratori pendolari. Probabile causa uno smottamento dovuto ad una infiltrazione d'acqua. L'incidente ferroviario è avvenuto verso le 9 tra le località di Laces e Castelbello.. Il treno, il regionale  108, è gestito direttamente dalla provincia autonoma di Bolzano e risalente al 2005 quindi recentissimo. Le vittime sono tutte altoatesine, tra i 18 e i 72 anni. Sette i passeggeri in gravi condizioni. Il convoglio era partito alle 8:20 da Malles un centro dell'alta Val Venosta ed era diretto a Merano, in quel tratto corre parallela la statale e il fiume adige, il convoglio si è schiantato contro una frana che si era staccata poco prima dalla montagna sovrastante forse a causa della rottura di una tubatura di acqua, alcune carrozze del treno si sono rovesciate, e solo per un miracolo una delle carrozze non è finita nel fiume, sorretta da alcuni alberi di mele, l'opera dei soccorsi...

"Dal treno esce gente piena di fango e  morti, immersi nella terra ormai solida, non erano più seduti ma distesi" racconta Franz Tappeiner sporco di fango. Il signor Tappeiner é il  coordinatore dei volontari dei Vigili del Fuoco della Val Venosta. Un carabiniere descrive la scena di alcuni feriti che camminano in cerca di aiuto:" Quando sono arrivato qui -dice- mi venivano incontro lungo i binari i feriti ricoperti di fango e sangue"...

La sfortuna del passaggio del treno durante la frana pare, ad ora, essere stata l'unica causa del drammatico evento. La Procura di Bolzano aprirà comunque un fascicolo d'inchiesta per fare chiarezza su eventuali responsabiltà...

Mario Guarini

Banner

Il Meteo

fbPixel