Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Nube vulcanica: il traffico aereo riprende ma occorre non sottovalutare il rischio.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Pericolo nubi ceneri vulcaniche per aerei Il caos nei trasporti aerei causato dalla nube di cenere proveniente dal vulcano islandese sta causando ingenti danni a migliaia di passeggeri, alle compagnie aeree e all'economia in genere, e mentre sta gradualmente riaprendo lo spazio aereo italiano e negli altri paesi europei, i piloti sottolineano i rischi derivanti dall'incontro in alta quota con le ceneri vulcaniche; gli aerei non hanno la possibilità di individuare una nube di cenere sparsa, perché il radar di bordo non è in grado di rilevare le particelle di piccole dimensioni. Il problema è aggravato durante la notte, per ovvie ragioni di visibilità. Se un aeromobile entra inavvertitamente in una nube di cenere il problema diventa grave, il rischio maggiore è per i motori, la polvere ha l'effetto di una pietra pomice, erode le pale del compressore riducendone l'efficienza, inoltre la cenere fusa dal calore della camera di combustione, forma una sostanza simile al vetro fuso che blocca il flusso di aria, incendiando il motore. La cenere che entra in contatto con un aereo produce anche dei danni ai sistemi di aria condizionata e permette al fumo di entrare all'interno delle cabine.

Ci sono diversi eventi documentati, che illustrano incontri accidentali di aerei con nubi di cenere; nel giugno 1982 un Boeing 747 della British Airways ne attraversò una sorvolando l'Indonesia, tutti e quattro i motori si fermarono danneggiando gravemente il dispositivo, che comunque riuscì ad atterrare a Giacarta. Nel dicembre del 1989, un altro Boeing 747 in rotta da Tokyo ad Amsterdam, incontrò la nube del vulcano Mount Redoubt in Alaska, che provocò lo spegnimento dei motori, la tragedia fu evitata grazie alla perizia dei piloti che riuscirono a riavviare i motori, per la compagnia aerea le spese per le riparazioni ammontarono a 80 milioni di dollari.

ARTICOLI CORRELATI:
Emergenza vulcano islandese, nel caos i voli e l'economia.

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel