Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character

Militanti di CasaPound al comizio di Sandro Ruotolo, insulti e botte.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Militanti di Casa Pound al comizio di Sandro Ruotolo, insulti e botte. Antonio Ingroia ha chiesto l'intervento del Governo per garantire la sicurezza della campagna elettore :"è gravissimo quel che è accaduto oggi a Civita Castellana, in provincia di Viterbo, a Sandro Ruotolo. Il nostro candidato alla Regione Lazio, infatti, è stato oggetto di insulti e di intimidazioni verbali da parte di alcuni esponenti di Casapound che hanno fatto irruzione in sala rovesciando sedie, insultando i presenti, lanciando fumogeni e aggredendo alcuni presenti, come presidente di Rivoluzione civile chiedo al ministero dell'Interno che sia garantita a tutti i candidati delle nostre liste la sicurezza e la libertà nel partecipare a una campagna elettorale già fin troppo aggressiva e violenta nei toni”.

Il motivo dell'aggressione sarebbe la frase pronunciata tempo prima proprio da Ruotolo che si era rifiutato di stringere la mano a Simone Di Strefano: “Sono orgogliosamente antifascista e ho deciso di non stringere la mano al candidato di Casa Pound, che come me corre per la presidenza della Regione Lazio”.

Sandro Ruotolo, dopo aver fatto visita ad alcuni imprenditori del viterbese, questa mattina si è recato alla sala Pablo Neruda per incontrare i cittadini quando il gruppo di militanti del movimento di estrema destra ha fatto irruzione costringendo alla fuga i convenuti.

Articoli correlati

Banner

Il Meteo

fbPixel