Google+

Roma, Basilica di Santa Maria degli Angeli. I Funerali di Stato.


clicca qui per le news su Kayenna.com

¬† 20 maggio 2010. Funerali Ramad√Ļ e Pascazio Dovere Di Cronaca¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†¬†Le salme di Massimiliano e Luigi sono arrivate ieri mattina alle 9 all'aereoporto militare di Ciampino partite all'alba da Kabul. I corpi del sergente M. Ramad√Ļ e¬† del¬†caporalmaggiore L. Pascazio sono stati accompagnati¬†dal generale Giorgio Cornacchione, il capo del Comando operativo Interforze. Poi sono state portate¬†all'obitorio del Celio dove si sarebbe svolta l'autopsia disposta dalla Procura di Roma in seguito all'apertura di un fascicolo d'inchiesta sull'attentato di Herat. Sempre al Celio la camera ardente allestita per le 16:00 si √© chiusa poco dopo le 20. Adesso i feretri dei due giovani 33 e 25 anni saranno portati nella Basilica di Santa Maria degli Angeli dove si terr√† la cerimonia funebre attesa per le 10 alla presenza delle pi√Ļ alte cariche istituzionali. I familiari stanni ricevendo da ieri l'assistenza di "psicologi dell‚ÄôEsercito", deputati al sostegno dei genitori delle vittime e della moglie del sergente Ramad√Ļ. Presenti ieri a Ciampino oltre agli esponenti del Governo, al Presidente Giorgio Napolitano, al sindaco Alemanno e a Renata Polverini anche il ministro della difesa Ignazio La Russa, i vertici militari¬† nelle persone di Vincenzo Camporini che √© il Capo di Stato maggiore della Difesa, e Giuseppe Valotto, Capo dell'esercito.

Nel frattempo il pubblico ministero Giancarlo Amato sarebbe in attesa dell' informativa dei carabinieri del Ros sulla "dinamica dell'attentato".

Per dovere di cronaca riportiamo i commenti di quattro cittadini della capitale che chiedono di restare anonimi, i quali questa mattina sulla linea A della metropolitana di Roma dirigendosi come ogni giorno verso Piazza della Repubblica, affranti ed indignati per la morte dei due giovani italiani si chiedevano:" ma tutto questo...che senso ha ?".

ddc

fbPixel