Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character


clicca qui per le news su Kayenna.com

Carlotta  buttata dal balcone a sei mesi, é morta.é morta Mercoledì 2 giugno. Carlotta é morta. Non ce l'ha fatta la neonata di 6 mesi di Passo Corese in provincia di Rieti, "gettata" dal balcone l'altro ieri dalla madre, Daniela Altamura, casalinga 32enne. La morte é stata accertata oggi nel reparto di Terapia Intensiva Pediatrica del Policlinico Gemelli, dall'equipe medica che ne ha monitorato il tristissimo peggioramento. Quando la bambina è arrivata in ospedale, portata d'urgenza tramite elisoccorso, era già in coma profondo. L'impatto al suolo le aveva causato commozione cerebrale ed un gravissimo trauma cranico che le è stato fatale. E' morta perché al suo cervello non è riuscito ad arrivare più sangue...e gli impulsi nervosi necessari a tenerla in vita sono cessati: il volo di 8 metri le ha provocato un colpo troppo forte per il suo corpo appena nato. Prima che il padre desse l'autorizzazione all'espianto degli organi, sono stati eseguiti tutti gli accertamenti strumentali per verificare che non ci fosse davvero più niente da fare. La commissione medica multidisciplinare che ha effettuato il controllo era composta da un medico legale, un anestesista rianimatore e un neurologo. Il doppler trans-cranico insieme all'elettroencefalografia avevano già evidenziato la condizione di assenza di flusso sanguigno cerebrale e di di attività elettrica. L' eeg fa proprio questo, registra l'attività elettrica degli emisferi cerebrali, attività che la bambina uccisa dalla madre non aveva più. L'osservazione dell'equipe medica per constatarne la morte tuttavia è proseguita per altre 6 ore fino alla dichiarazione dell'avvenuto decesso oggi pomeriggio. La madre si trova ancora nella sezione detenuti di Rebibbia dell' Ospedale S. Pertini a Roma, ma l'accusa è cambiata: ora é omicidio volontario.

ddc

Articoli correlati

Banner

Il Meteo

fbPixel