Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character


clicca qui per le news su Kayenna.com

Bimo colpito da fulmine fuori paricolo Capannoli (Pisa).Primo pomeriggio. Luciano e Victor Meini padre e figlio, si trovavano in una pineta insieme ad altri ospiti dell 'agriturismo "La Sorgente"...quando a "ciel sereno" venuto gi un diluvio.

Luciano, elettricista della provincia di Pisa e suo figlio di 4 anni, sono rimasti vittime di un fulmine nel pomeriggio di ieri, sotto gli occhi del resto della famiglia sconvolta...

Erano all'aperto sotto ad un pino. Improvvisamente il tempo volge al peggio e prima che la famiglia (oltre alla mamma c'era l'altro bimbo di poco pi grande) possano muoversi per rincasare scoppia un breve, ma fortissimo temporale (il classico e pericoloso "acquazzone estivo"). Il padre ed il figlio che era accanto a lui sono stati colpiti dalla scossa elettrica del lampo...

E' panico, terrrore tra i presenti, mentre Maria coraggiosissima praticava al marito la respirazione bocca a bocca e le manovre necessarie, seguendo alla lettera le istruzioni telefoniche di pronto soccorso che le dettava il rianimatore dalla centrale operativa del 118, 118 di Pontedera chiamato immediatamente dalla direzione della Casa Vacanza...

E' stata poi l'eliambulanza dell'elisoccorso toscano Pegaso a trasportare il piccolo al DEA del centro d' eccellenza in campo pediatrico: l'ospedale Meyer di Firenze. La mamma rimasta con lui, mentre l'ambulanza del 118 trasportava il padre al Pronto Soccorso del Santa Chiara di Pisa (Dipartimento di emergenza e Urgenza).

Contattata in serata dai responsabili dell'agriturismo intorno alle 23.00 ed anche questa mattina, la mamma ha tranquillizzato tutti sulle condizioni del bimbo. La famiglia Meini vive a Peccioli, in provincia di Pisa ed anche il pap, 41enne, non corre pericolo di vita, nonostante le ustioni di 2 grado che avranno bisogno di tempo, ma guariranno...

A raccontare il drammatico episodio di ieri il direttore de La Sorgente, Ferdinando Guerrini: " Ieri era una giornata mista -racconta- c'erano anche poche nuvole, sappiamo che quando ci sono tuoni e lampi si sta lontano da alberi, mare, piscina..., ma ieri solo qualche nuvola...In mattinata la famiglia composta da madre, padre e bimbi andata a trascorrere la giornata nella pinetina attrezzata... accessibile a tutti... All'improvviso il temporale, i lampi ed il fulmine che ha preso quasi in pieno il babbo ed anche il piccolo che gli dava la mano. All'inizio- continua il direttore- la cosa sembrava molto grave...fino alla notizia dei miglioramenti importanti, ieri sera..."

Doveredicronaca


Banner

Il Meteo

fbPixel