Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com




clicca qui per le news su Kayenna.com

FIERA AGRICOLA 2014 OSPITA L’OTTAVA EDIZIONE DELLA MOSTRA NAZIONALE DELLA BUFALA MEDITERRANEA ITALIANAManca meno di un mese a Fiera Agricola, la rassegna annuale che, per il decimo anno, celebrerà ancora l’agricoltura e la zootecnia. L’appuntamento è dal 24 al 27 Aprile nell’A1 Expo, il polo fieristico nelle immediate vicinanze dell’uscita autostradale di Capua (Ce), che si sta imponendo in maniera sempre più forte nel panorama delle strutture fieristiche italiane.
Fiera Agricola quest’anno si avvale della collaborazione dell’Associazione Nazionale Allevatori della Specie Bufalina, che organizzerà, per la prima volta a Caserta, la Mostra Nazionale della Bufala Mediterranea Italiana.
Gli appuntamenti in calendario sono due; il primo è previsto sabato, 26 Aprile, giornata interamente dedicata alla Mostra Nazionale: da tutta Italia, più di 120 esemplari di bufale e tori di elevato pregio genealogico e morfologico sfileranno per l’intera giornata nel ring allestito in Fiera, per conquistare la vittoria nelle varie categorie programmate. Molte le province italiane rappresentate e in competizione con i loro allevamenti iscritti al Libro Genealogico della Bufala Mediterranea Italiana.
Il secondo appuntamento è invece per domenica, 27 aprile, con la V Asta Nazionale e il concorso fotografico PhotoBuba - III edizione, organizzato dalla “Compagnia degli Annutoli”, l’associazione dei giovani appassionati alla bufala. Protagonista indiscussa del concorso sarà, ovviamente, la bufala: le aree tematiche che dovranno ispirare i giovani fotografi sono due, natura e allevamento.
Entusiasmo da parte del direttore dell’Anasb, Angelo Coletta: “È la prima volta in assoluto che la Mostra Nazionale si tiene a Caserta, culla della razza. In provincia di Caserta si allevano circa 190.000 bufali, in tutta la Regione Campania circa 280.000 mentre il patrimonio nazionale è costituito da circa 380.000 capi. In questa competizione giocano fuori casa molti allevatori provenienti da diverse province italiane e sono certo che il pubblico di casa apprezzerà l’impegno che gli ospiti da fuori provincia hanno dimostrato per prender parte a questo importante evento”.

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel