Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Pompei crolla: Bondi rassicura?


clicca qui per le news su Kayenna.com

Pompei crolla, Bondi rassicura
Se le rassicurazioni arrivano dal ministro Bondi povera Pompei. Quali sono le competenze in beni culturali ed ambientali dell'attuale ministro? Forse quelle di aver attraversato tutto l'arco parlamentare pur di assicurarsi un posto in un governo, e di essere diventato il più strenuo difensore del premier.

Tornando a Pompei è allarmante l'atteggiamento di minimizzare ciò che accade da parte dei rappresentanti del governo, alcuni dei quali, vedi Lega, hanno addirittura negato la possibilità di stanziare fondi per proteggere il sito archeologico, evidenziando come sia molto più importante intervenire nel Nord-Est a seguito delle recenti alluvioni.

Indubbiamente il problema alluvioni non è da poco, ma perchè analoghe dichiarazioni non sono state fatte per quelle avvenute in Liguria ed in Toscana o come dimenticare la Calabria? Dimenticavo non sono grandi bacini di voto per il partito del Nord.

Vorrei rammentare alle istituzioni italiane che il sito archeologico di Pompei è uno dei più importanti al mondo, con un numero di visitatori di alcuni milioni l'anno, con conseguenti benefici per l'industria turistica del nostro paese, che se ben sfuttata porterebbe molti posti di lavoro e un aumento del PIL nazionale. Ma come sempre in Italia è un settore che non desta grandi appetiti, per cui non vale la pena investirvi.

E pensare che la soprintendenza della regione Campania negli ultimi anni ha anche lavorato per rendere più moderna la visita degli scavi, ad esempio facendo osservare i tecnici al lavoro tramite passerelle sospese e tecnologie multimediali, oppure visitare alcune domus, vedi quella di Giulio Polibio, con un percorso didattico con l'ologramma del padrone di casa che accompagna il visitatore ed altre innovazioni che se fosse per i vari Bondi, Calderoli e compagnia bella non si sarebbero mai realizzate.

Auguriamoci che al più presto ci sia qualcuno di veramente competente a difendere la ricchezza artistica e culturale del nostro paese.

RR

ARTICOLI CORRELATI:I nuovi crolli di Pompei e le rassicurazioni del Ministro Bondi.

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel