Google+
Ci siamo trasferiti sul .com



Colonizzazione dell'America retrodatata di circa 2500 anni


clicca qui per le news su Kayenna.com

Ritrovamenti archeologici a Friedkin, Texas I nuovi ritrovamenti in un sito Texano, esattamente a Friedkin una sessantina di chilometri da Austin, retrodatano la colonizzazione dell'America ad almeno 15500 anni fa rispetto ai supposti 12000- 13000 anni.

Un gruppo di archeologi della Baylor University, dell'Università dell'Illinois a Chicago, di quella del Minnesota e della Texas State University ha portato alla luce alcuni reperti che retrodatano di circa 2500 anni i primi insediamenti nella regione e di conseguenza anche l'epoca dell'arrivo delle prime popolazioni nel continente americano.

I reperti ritrovati sono costituiti da scarti di scheggiatura per la produzione di strumenti ed alcuni strumenti bifacciali veri e propri che testimoniano come nel sito si producessero punte e coltelli.

I reperti risalgono ad una cultura precedente le testimonianze di Folsom e Clovis databili a 12000-13000 anni fa e ritenute per oltre ottant'anni le prime giunte sul suolo americano, anche se già da qualche anno da diversi siti in Wisconsin, Pennsylvania, Florida ed Oregon si erano trovati reperti che retrodatavano l'arrivo dei primi uomini.

Come sempre attendiamo più e nuove scoperte per fare luce sul meraviglioso mistero della vita sulla terra.

RR

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner
fbPixel