Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character

Seminario: Dizionario Storico dell'Inquisizione. Temi e discussioni


clicca qui per le news su Kayenna.com

Dizionario Storico dell'Inquisizione. Temi e discussioni
26 aprile 2012 - Facoltà di Scienze Politiche
Dipartimento di Scienze politiche, Sociali e della Comunicazione
Fisciano (SA) - Università di Salerno

Avrà luogo il prossimo 26 aprile presso i locali della Biblioteca "Augusto Placanica", Dipartimento di Scienze politiche, Sociali e della Comunicazione dell'Università di Salerno, il Seminario «Dizionario Storico dell'Inquisizione. Temi e discussioni» "Legami pericolosi. Ebrei e cristiani tra modernità e contemporaneità"

Ne discuteranno: Marina Caffiero, Luciano Allegra, Francesco Barra, Aurelio Musi, Alfonso Tortora.

Programma dei lavori:

Saluti

Prof. Luigino Rossi, Preside Facoltà Scienze Politiche

Prof. Annibale Elia, Direttore Dipartimento di Scienze politiche, Sociali e della Comunicazione

Relatori

Prof.ssa Marina Caffiero, Università degli Studi di Roma "La Sapienza"

Prof. Francesco Barra, Università degli Studi di Salerno

Prof. Luciano Allegra, Università degli Studi di Torino

Prof. Alfonso Tortora, Università degli Studi di Salerno

Modera

Prof. Aurelio Musi, Università degli Studi di Salerno

Per ulteriori informazioni:

http://www.unisa.it/news/index/idStructure/1/id/5939

 

La Chiesa cattolica dell'Europa Centro-orientale di fronte al comunismo

La Chiesa cattolica dell'Europa centro-orientale di fronte al comunismo: atteggamenti, strategie, tattiche

Convegno internazionale - 24 aprile Salone giallo - Istituto Balassi, Accademia d'Ungheria in Roma

Ha preso il via stamane presso l'Istituto Balassi il Convegno "La Chiesa cattolica dell'Europa centro-orientale di fronte al comunismo: atteggiamenti, strategie, tattiche".

Per maggiori informazioni e il programma completo dell'iniziativa si rimanda al seguente link:

http://roma.balassiintezet.hu/index.php/it/maszeng-2/attuali/programmi-attuali-dettagliati/149-24-aprile-2012-la-chiesa-cattolica-delleuropa-centro-orientale-di-fronte-al-comunismo-atteggamenti-strategie-tattiche

 

Milano Food Week 2012 Dal 19 al 27 maggio Milano dà infatti il benvenuto alla quarta Milano Food Week, promossa da Food Tank insieme gli organizzatori degli eventi in calendario.
Nove giorni ancora più ricchi dell’edizione 2011, durante la quale sono state distribuite 200.000 guide agli eventi, oltre 230.000 pagine sono state viste sul sito, più di 300 appuntamenti hanno coinvolto oltre 200 tra ristoranti, bar, locali, pasticcerie, gelaterie, food shop e location.

Quest’anno, il percorso cittadino degli eventi sarà puro intrattenimento per tutti i foodies ed i professionisti italiani ed internazionali. Show cooking, corsi e workshop, mostre d’arte, di design interattive e live performance a tema food, degustazioni guidate, presentazioni e tanto altro porteranno gli appassionati del gusto in giro per Milano, all’interno di location storiche, spazi privati, negozi e botteghe alimentari e gallerie d’arte. Inoltre, circuiti di ristoranti, osterie, trattorie e locali celebreranno la settimana con menù ed iniziative speciali.

La manifestazione prenderà il via da una delle location storiche di Milano; Palazzo Giureconsulti apre le sue porte ai food lover per tutta la durata della manifestazione con un set up speciale studiato da Fload e supercake, due giovani studi di architettura milanesi. Nel palazzo, sarà allestita una Main Kitchen, firmata Lube, e ai suoi fornelli si avvicenderanno protagonisti diversi ogni due ore per intrattenere tutti i curiosi con show cooking, presentazioni e degustazioni.

 

Legambiente, e' boom di impianti da fonti rinnovabili

Legambiente, e' boom di impianti da fonti rinnovabili Nel 2011 boom degli impianti da fonti rinnovabili sul territorio italiano, oltre 400 mila, con una diffusione in oltre il 95% dei Comuni. Cresce fortemente anche la produzione di energia pulita, che ha contribuito lo scorso anno per il 26,6% dei consumi elettrici. Questa la fotografia dell'energia verde in Italia scattata dal rapporto Comuni Rinnovabili 2012 di Legambiente, realizzato con il contributo di Gestore servizi energetici (Gse) e Sorgenia e presentato a Roma nella sede del Gse. In particolare, secondo il rapporto, dal 2000 a oggi 32 Terawattora (TWh) da fonti rinnovabili si sono aggiunti al contributo dei 'vecchi' impianti idroelettrici e geotermici, grazie a oltre 400mila impianti di grande e piccola taglia, elettrici e termici, che da nord a sud, dalle aree interne ai grandi centri e con un interessante e articolato mix di produzione da fonti differenti ''rappresentano oggi un caposaldo del bilancio energetico italiano''.
Inoltre la crescita dei Comuni dotati di impianti puliti e' stata costante nel tempo - erano 6.993 nel 2010, 3.190 nel 2008 - ma e' significativo che aumenti la diffusione per tutte le fonti, dal solare all'eolico, dalle biomasse alla geotermia, all'idroelettrico. ''La diffusione delle fonti rinnovabili - ha sottolineato Edoardo Zanchini, vicepresidente e responsabile energia di Legambiente - sta cambiando lo scenario energetico nel nostro Paese con una velocita' e dei risultati impensabili solo pochi anni fa. Ora e' il momento di dare certezze''.

 

“Superdonne. Attente a non scoppiare!” di Sherrie Bourg CarterDopo il favorevole esordio di Bambole Viventi (Natasha Walter) e L’età in più (Marina Piazza), GHENA propone al pubblico un altro tema di grande attualità e coinvolgimento sociale.

«Non gestisco un intero dipartimento legale: è lui che gestisce me».

Con questa perentoria, eloquente, affermazione si apre la dettagliata analisi sullo stress da lavoro compiuta da Sherrie Bourg Carter, psicologa statunitense che nel corso degli anni ha concentrato la propria attenzione sui fattori di esaurimento derivanti dal contesto professionale, soprattutto per quanto concerne l’universo femminile. Frutto di vari colloqui con numerose donne di successo, le pagine di Superdonne. Attente a non scoppiare! riprendono un tema caro al dibattito degli anni Settanta, e ancora oggi attualissimo, incentrato sull'assurda pretesa di una società che richiede alle donne di essere contemporaneamente impeccabili sia nella cura domestica sia nell'attività lavorativa extrafamiliare.

Sebbene oggi le donne ricoprano molte delle più alte cariche istituzionali e imprenditoriali, il rovescio della medaglia di tale conquista socio-culturale risiede in quei sottili e radicati meccanismi di pressione alle quali le donne in carriera vengono quotidianamente sottoposte e che rischiano di mandare in tilt l’intimo e delicato equilibrio tra vita professionale e spazio privato. Il libro mette dunque in evidenza le responsabilità provenienti dalla sopravvivenza di stereotipi di genere e di modelli familiari obsoleti, caparbiamente ostinati nel negare il nuovo ruolo economico femminile, elementi tutti che contribuiscono a determinare profonda sofferenza psicologica e, nei casi peggiori, la sindrome da burnout. La tendenza ad essere perfette in ogni campo, che risponde ad una precisa, ancorché spesso inconsapevole, richiesta sociale, può portare le donne allo sfinimento. Per questo motivo l'autrice indica diverse vie d'uscita: pratiche e concrete azioni che possano rimettere in pista e far superare lo stress alle personalità eccezionali che si nascondono in ogni "Superdonna".


Dal 23 aprile nelle librerie italiane un prezioso strumento per aiutare tutte le donne a raggiungere un sano equilibrio e godere di una vita veramente appagante

 

Pagina 14 di 16

«InizioPrec.111213141516Succ.Fine»
Banner

Il Meteo

fbPixel