Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com




clicca qui per le news su Kayenna.com

DE MAGISTRIS A BALLARÒRoma. C'è stato un lungo faccia a faccia ieri sera nell'ambito del programma condotto da Giovanni Floris su Raitre tra i due candidati sindaci per Napoli in ballottaggio: Luigi de Magistris e Gianni Lettieri. Prima del faccia faccia per commentare  il risultato che ha destabilizzato destra e sinistra, Floris ha voluto chiedere all'ex pm Luigi de Magistris:  (Idv):" lei è un estremista, un' anomalia, cos'è?"

"Sono una persona normale. Quello che è straordinario è quello che è accaduto a Napoli - spiega l'ex pm - che non è stato forse ancora capito a livello nazionale. La mia candidatura - dice il giudice e candidato sindaco – che si è presentata come sindaco per Napoli, e quindi non come sindaco di una parte del centro sinistra, ha avuto un risultato straordinario. I partiti che mi appoggiavano erano intorno al 6 - 7% e io ho avuto quasi il 28 nei risultati definitivi. E' stato percepito che la mia candidatura era alternativa tanto al candidato prestanome di Nicola Cosentino, Gianni Lettieri, come al candidato che rappresentava la continuità con un'amministrazione che negli ultimi anni era andata male. Un grande movimento popolare; una depressione della città che si è trasformata in indignazione sociale, in mobilitazione e partecipazione. Un risultato straordinario credo è anche la riscossa del mezzogiorno per un nuovo modo di fare politica, un segnale che va colto in tutta la sua importanza a livello nazionale...".
Assunta Di Vito

Doveredicronaca

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO ANCHE VIA FACEBOOK CLICCARE QUI

Gianni Lettieriri risponde a Luigi de Magistris. Il faccia a faccia

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel