Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Finalmente libera ROSSELLA URRU


clicca qui per le news su Kayenna.com

Finalmente libera ROSSELLA URRU Roma - Rossella Urru è "simbolo del coraggio, della dignità e della fierezza delle donne italiane", con queste parole il Ministro degli Esteri Giulio Terzi ha annunciato la liberazione di Rossela, 30 anni, cooperante italiana del Comitato Internazionale per lo Sviluppo dei Popoli (CISP),  rapita lo scorso 22 ottobre nella provincia di Tindouf in un campo profughi del sud dell'ieme a Algeria. L' italiana fu sequestrata insieme a due cooperanti spagnoli, Ainhoa Fernandez del Rincon ed Enric Gonyalons, dal MUJAO, che è una compenente dissidente dell'organizzazione terroristica Al-Qaeda.

Timbuctù - Ad annunciare il rilascio alle autorità italiane è stato Sanda Abou Mohamed, molto probabilmente portavoce degli stessi sequestratori, ufficialmente rappresentante del gruppo islamico Ansar Dine comunque vicino alla fazione MUJAO.

Stando all'agenzia di stampa mauritana Ani, la liberazione dei tre ostaggi sarebbe avvenuta all'alba di oggi. Arrestato lo scorso dicembre, la liberazione dell' esecutore materiale del sequestro faceva parte delle richieste del gruppo Mujao in cambio del rilascio di Rossella Urru, oltre ad un ingente riscatto. Ovviamente è riserbo assoluto sulla trattativa, ma a quel che se ne sa il terrorista avrebbe già lasciato il carcere di Nouakchott e milioni di euro sarebbero stati versati alla cellula dissidente di Al-Qaeda.


Al centro della trattativa i due Paesi dei giovani cooperanti rapiti: Italia e Spagna. Ad aver appreso per primo la notizia la testata giornalistica Il Foglio diretta da Giuliano Ferrara.

Doveredicronaca.

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel