Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Arrestato l'ex generale serbo bosniaco Ratko Mladic, accusato di genocidio nei Balcani.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Arrestato l'ex generale serbo bosniaco Ratko Mladic, La polizia serba ha arrestato l'ex generale serbo bosniaco Ratko Mladic, incriminato dal Tribunale penale internazionale per l'ex Jugoslavia per crimini di guerra in Bosnia (1992-1995).

Mladic è l'ufficiale che ha condotto il massacro di circa 8.000 musulmani bosniaci a Srebrenica sotto il comando di ex-leader serbo Slobodan Milosevic.

Il presidente serbo Boris Tadic, ha confermato alle ore 13,00 la cattura del ricercato numero uno tra gli artefici dei massacri commessi durante le guerre balcaniche. "Oggi abbiamo chiuso un capitolo difficile della nostra storia recente", queste le parole di Tadic. 

Il presidente serbo ha annunciato l'inizio del processo di estradizione alla sede del Tribunale dell'Aia. "Sarà aperta un'inchiesta per determinare chi ha aiutato Mladic nel corso degli anni.

"La Serbia ha compreso l'importanza della riconciliazione con la sua storia e le persone, e ha deciso di affrontare il cammino europeo", ha detto un portavoce dell'UE confermando la notizia dell'arresto.

Non sono stati resi noti i dettagli dell'operazione, che si è svolta in territorio serbo. Secondo il quotidiano zagrebí Jutarnji List , i documenti della persona arrestata appartengono a Milorad Komadic.

Le ultime immagini di Mladic sono state trasmesse dalla televisione bosniaca nel giugno del 2009. Nella registrazione, l'ex generale è apparso con la sua famiglia ad un matrimonio, per questo sarà necessario l'esame del DNA per confermare inequivocabilmente l'identità dell'arrestato.

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel