Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Sciopero generale dei lavoratori dello spettacolo contro i tagli della finanziaria.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Scipero generale dei lavoratori dello spettacolo Italia. Oltre 200 mila lavoratori del settore dello spettacolo stanno partecipando allo sciopero generale organizzato da Slc-Cgil, Fistel-Cisl, Uilcom-Uil, Enc, Ente nazionale circhi, contro i tagli inauditi previsti nella finanziaria 2011 e per la modifica del ddl cinema.

Chiedono il reintegro del contributo statale (Fus), ridotto alla cifra sotto tutti gli standard europei: 288 milioni di euro

Chiedono il ripristino delle agevolazioni fiscali e lo stop alla delocalizzazione delle produzioni cineaudiovisive.

Oggi tutto chiuso: dalle sale concerto, ai cinema, ai teatri. Non lavoreranno i circhi e blocco anche dei set cinematografici.

Alle10.30 al cinema Adriano di Roma c'è l'assemblea che si batte tra l'altro per il dovuto recupero di Cinecittà in tutte le sue funzioni e potenzialità.
Mentre al teatro Carlo Felice di Genova Zubin Mehta suonerà a sostegno del teatro e dello sciopero.

A Milano dalle 15 alla Camera del Lavoro parlano in un convegno, organizzato per lo sciopero, il direttore del Teatro Piccolo Sergio Escobar, il sovrintendente del Teatro La Scala Stephane Lissner, Toni Servillo vincitore del premio come miglior attore all'ultimo Festival internazionale del film...
Al Teatro Petruzzelli di Bari idem.
 
"I sindacati sperano nell'apertura di due tavoli, uno ministeriale e l'altro interministeriale, per attivare politiche di riemersione per la produzione culturale, per la tutela dei lavoratori del settore e per attivare sinergie e semplificazioni amministrative per riorganizzare il sistema. Alla Regione Lazio invece le sigle chiedono una legge per promuove lo sviluppo del settore nel territorio" si legge nel comunicato che ha annunciato lo sciopero di oggi.

Ky News         
 
              Qualche giorno fa la protesta contro il ministro Bondi ospite ad Annozero: le parole di Riccardo Scamarcio
                                        
                                                          

Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel