Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com




clicca qui per le news su Kayenna.com

Obama e Bp Golfo del Messico. 13 giugno. Barack Obama apppare essere sempre più determinato nel pretendere che la Bp costitusca un fondo monetario gestito da una commissione indipendente. Questo é quanto decisamente servirebbe per il Presidente ai fini di risarcire le imprese ed i privati danneggiati dalla marea nera. Il Presidente Barak Obama però, ai vertici di Bp chiederà espressamente che le procedure risultino efficienti, eque e trasparenti e parlerà alla nazione martedì quando avrà finito il suo lavoro nel Golfo del Messico.

Il consigliere della Casa Bianca David Axelrod ha riferito questi contenuti oggi ai giornalisti dell' Abc, aggiungendo:"Siamo ad uno snodo. Sappiamo quel che possiamo fare e quel che non possiamo fare in termini di contenimento del petrolio e cosa ci aspetta nei prossimi mesi. Il Presidente -ha detto Axerold- vuole delineare i passi che farà per superare questa crisi...esistono molti interessi in gioco e ci sono molte persone nel Golfo che soffrono per il disastro, molte preoccupazioni per il futuro". Il Consigliere oggi ha riferito che Barak Obama "annuncerà parecchi passi che verranno intrapresi per combattere la marea nera". Il discorso di Obama in programma per martedì avverrà poi, alla vigilia dell'incontro, sempre alla Casa Bianca, con i top manager di British Petroleum. "Il Presidente sarà molto chiaro nello spiegare quali sono le nostre aspettative nei confronti di chi è stato danneggiato dalla crisi -ha specificato David Axelrod- vuole che ci sia un fondo accantonato per le richieste di risarcimento legittimo da parte di persone e imprese nel Golfo".

Ky News


Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel