Google+

Droga/Dj Aniceto:Troppi giovani ricercano lo 'sballo' fatale


clicca qui per le news su Kayenna.com

DJ Aniceto, il dj italiano anti droga "Ragazzi/e non fate circolare la Droga nel SANGUE ma la VITA!!! il Dono piu' bello che DIO poteva donare ad ognuno di noi. PENSATECI bene!! E' il monito di Dj Aniceto, uno dei dj più impegnati nel sociale, membro della Consulta Antidroga presso il dipartimento governativo a palazzo chigi,  alla notizia dell'atroce vicenda del ragazzo di Cattolica  di 18 anni che dopo essere entrato in coma per avere ingerito una dose micidiale di mdma in discoteca è stato sottoposto al trapianto di fegato.
"Complici il voluto disinteresse di alcuni genitori e la troppa libertà che esiste su internet nel procurarsi sostanze illegali Ormai è diventato il nuovo sport delle nuove generazioni: la ricerca dello 'Sballo fatale', Tutti i giovanissimi non ci sta nulla da fare sono affetti dal 'male di vivere' dalla noia assassina di persone che hanno tutto e niente... e ricercano nel divertimento 'artificiale' il senso della vita!
"Occorre smettere di pensare, che divertimento consista nell'andare 'oltre'!" - ribadisce Dj Aniceto, opinionista dei sani valori  nei programmi tv di Piero Chiambretti (visto anche al Chiambretti Muzik Show) e protagonista di tante nottate in discoteca, in tutta Italia -  "Chi sopravvive allo sballo di una 'pasticca', non è “figo” o "cool"… ma è uno ZOMBIE che cammina, perchè il processo di distruzione è comunque già in atto. L’unica “figata” è arrivare vivi a quarant’anni, una scommessa che i ragazzi di oggi dovrebbero ricominciare a giocare!!!"

Robbie Aniceto, e' attualmente impegnato in una campagna contro tutte le dipendenze sui maggiori social networks, e promuove a suon di house music eventi in discoteca sulla sicurezza stradale e contro i 'paradisi artificiali'.

Articoli correlati

fbPixel