Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com




clicca qui per le news su Kayenna.com

Dj Aniceto"Genitori, fate attenzione,la droga è un nemico per i vostri figli molto più vicino di quanto crediate" - questo l'appello di Dj Aniceto, uno dei dj piu' impegnati nel sociale, membro della Consulta per la politiche antidroga a Palazzo Chigi e testimonial dei sani valori in tv anche per Piero Chiambretti. "Oltre alle discoteche, giro da anni le scuole per incontrare gli studenti, ho una linea diretta sui vari social network come Facebook e Twitter" - Ha affermato Aniceto - "Mi piace confrontarmi con loro per capire, perchè la droga, perche l'alcol, che senzo ha rovinarsi la vita. Adoro far parlare i giovani, ascoltarne i problemi, i sogni, le ambizioni. Ma troppo spesso resto sconcertato da ciò che sento. Con semplicita' disarmante mi esprimono l'inenarrabile: Se uno vuole, non fa fatica a procurarsi sostanze stupefacenti pesanti a scuola, su internet, sono facili da trovare e costano poco. Non ci sono luoghi protetti, non esistono ambienti giovanili immuni dalla droga. il primo approccio con gli stupefacenti avviene durante la scuola media, in genere perché trovano lo spacciatore all'uscita. Spacciatori dalla faccia pulita che non fanno paura, perché vestono come uno loro. Il passaggio, poi, alle droghe pesanti e' visto come un gioco. Sono molto attratti dalle toy drugs comunemente dette droghe giocattolo come i nuovissimi 'fantasmini' pasticche di ecstasy vestite da piccoli fantasmi. Molti di loro si drogano perche' spinti dagli amici. Vogliono far parte del 'Gruppo'. La cosa piu grave è che ormai la droga nei ragazzini è diventata un'abitudine, una routine. Non fa piu' paura. Anche per quelli che non vogliono provarla. Se qualcuno nel gruppo fuma spinelli, non ci si fa piu' caso" - Conclude Dj Aniceto - "Genitori, i giovani di oggi possono essere salvati solo dal dialogo. Devono sentirsi rispettati ed ascoltati, soprattutto in famiglia. Tenete sempre alta l'attenzione: tutti i ragazzi passano dei periodi di ribellione e l'atteggiamento un po' rude e scostante può essere confuso come una fase adolescenziale."

Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel