Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com




clicca qui per le news su Kayenna.com

Matteo Renzi ospite di Fabio Fazio "Le persone devono dimostrare sul campo quello che valgono. Questo vale per i giovani come per i vecchi. E non è chiaro come mai quelli che sono sulla stessa poltrona da venti o trent’anni, senza essere riusciti a cambiare quasi niente, non possano, per la stessa teoria, farsi da parte."

Questo si legge sulla home page del sito ufficiale del convegno organizzato alla Leopolda, stazione ferroviaria di Firenze, e voluto dal sindaco Matteo Renzi. Si tratta del "Big Bang" dei "rottamatori" del Pd.

La convention è stata organizzata dal Sindaco Renzi a mo' di vero e proprio summit contro i politici inefficienti. Il vertice si è concluso oggi con l'intervento finale del suo ideatore durissimo e drastico verso una politica obsoleta, che si sta trascinando a suo giudizio con un "metodo che andava bene nel '900". "Faremo un'associazione, un think tank. Lanceremo il nostro wiki-Pd, con 100 proposte che si possono discutere" ha detto Renzi nel suo discorso conclusivo e poi ospite di Fabio Fazio su Rai Tre ha raccontato: "Noi siamo stati tre giorni chiedendo a ciascuno dei relatori (…) che cosa avrebbero fatto loro se fossero diventati presidenti del consiglio. In questa tre giorni sono emersi contenuti e spunti che hanno riportato la politica più vicina alle esigenze del Paese. Renzi parla dell'organizzazione dovuta a cinque o sei persone in tutta Italia, dal consigliere regionale siciliano Davide Faraone “l'unico consigliere regionale del PD in Sicilia contrario alla alleanza del PD con Lombardo”...

"Nel mondo della politica c'è una differenza profonda tra chi sta in parlamento a schiacciare un tasto e chi fa l'amministratore, magari il sindaco o l'assessore – dice ancora Renzi a Che Tempo che fa – perché lì hai le persone che ti dicono in faccia “sindaco questa cosa viene fatta, o non viene fatta, cioè hai una concretezza diversa". Riguardo all'innovazione della facciata politica di un partito oggi il sindaco di Firenze ha concluso il convegno dicendo:"abbiamo finito foreste e zoo, a furia di cambiare i simboli".

Esordisce sorridente in trasmissione Renzi "perché in Italia - dice - abbiamo migliaia di persone che parlano di politica secondo schemi del passato senza contenuti, mentre dovrebbero capire che a volte ci vuole entusiasmo", e quando Fazio ribatte" veramente abbiamo un Presidente del Consiglio che ride continuamente" Matteo Renzi risponde così: "E' vero, però è di plastica e passare dal sorriso di plastica al sorriso vero,è una cosa un po' diversa".

Sempre sul Premier italiano, Silvio Berlusconi, oggi in chiusura di convegno il sindaco fiorentino aveva detto: "L'unico merito di Berlusconi: è stato il più grande di tutti a fare le campagne elettorali...il suo peggior difetto? E' l'arroganza".

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO ANCHE VIA FACEBOOK CLICCA QUI

Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel