Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Turchia chiede consultazioni Nato dopo l'abbattimento del suo F-4. In Siria si continua a morire.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Turchia chiede consultazioni Nato dopo l'abbattimento del suo F-4 dalla contraerei siriana. L'abbattimento da parte della Siria del caccia turco F-4 è “scandaloso”, questo il commento a caldo del ministro degli esteri britannico William Hague che ha minacciato “azione energica” nei confronti della Siria: “Sono profondamente preoccupato dalle azioni del regime siriano” la Siria si è spinta “oltre il limite dell'accettabile”.

Il Phantom turco abbattuto dall'esercito siriano in acque internazionali è un atto gravissimo, il capo della diplomazia turco Ahmet Davutoglu è lapidario: “Nessuno può permettersi di testare le capacità della Turchia” alludendo all'esercito del suo paese.

Il premier turco, Erdogan, ha dichiarato che "la Turchia annuncerà la propria posizione dopo che l'incidente sarà stato completamente chiarito, e compirà con determinazione tutti i passi necessari".

La Siria si è prontamente scusata per "l'errore" ma dopo aver permesso alle navi turche di cercare i piloti nelle acque siriane ha precisato che l'aereo è stato abbattuto per aver violato lo spazio aereo territoriale.

L'Osservatorio siriano per i diritti umani, intanto continua ad aggiornare il drammatico numero delle vittime, civili, donne è un numero inaccettabile di bambini.

La Nato, su richiesta del Governo Turco, ha convocato un incontro che si terrà martedì prossimo a Bruxelles dove si prenderanno provvedimenti che dovrebbero però escludere ancora una volta interventi armati, limitandosi a nuove sanzioni contro Damasco.

Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel