Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Napolitano: l'Italia attraversa un momento cruciale.


clicca qui per le news su Kayenna.com

Giorgio Napolitano e la fine del settennato Il capo dello Stato Giorgio Napolitano rischia di chiudere nel peggiore dei modi il suo settennato, abbandonato dai partiti, accusato di "golpe" e di oligarchia si sfoga come può: "Dopo sette anni sto finendo il mio mandato in un modo surreale, trovandomi oggetto di assurde reazioni di sospetto e dietrologie incomprensibili, tra il geniale e il demente...", il Presidente della Repubblica si sente messo in mezzo dai partiti, ed è forse proprio quello che sta accadendo, una classe politica incapace, che ha condotto il Paese nel baratro, adesso è alla ricerca di un capro espiatorio.
Il Capo dello Stato in una recente dichiarazione ha sottolineato il drammatico momento: "Ritengo di dover ancora una volta sottolineare l'esigenza che da parte di tutti i soggetti politici si esprima piena consapevolezza della gravità e urgenza dei problemi del paese e quindi un accentuato senso di responsabilità al fine di rendere possibile la costituzione di un valido governo in tempi che non si prolunghino insostenibilmente, essendo ormai trascorso un mese dalle elezioni del nuovo Parlamento".
Napolitano precisa la necessità delle sue decisioni: "non può sfuggire agli italiani e all'opinione internazionale che un elemento di concreta certezza nell'attuale situazione del nostro paese è rappresentato dalla operatività del governo tuttora in carica, benché dimissionario e peraltro non sfiduciato dal Parlamento : esso ha annunciato e sta per adottare provvedimenti urgenti per l'economia, d'intesa con le istituzioni europee e con l'essenziale contributo del nuovo Parlamento attraverso i lavori della Commissione speciale presieduta dall'on. Giorgetti. Nella prospettiva ormai ravvicinata dell'elezione del nuovo Capo dello Stato - che mi auguro veda un'ampia intesa tra le forze politiche - sono giunto alla conclusione - ha affermato il Capo dello Stato - che, pur essendo ormai assai limitate le mie possibilità di ulteriore iniziativa sul tema della formazione del governo, posso fino all'ultimo giorno concorrere almeno a creare condizioni più favorevoli allo scopo di sbloccare una situazione politica irrigidita tra posizioni inconciliabili"; quindi i cittadini italiani, allo stremo, dovranno ancora una volta sperare in Mario Monti, nei saggi e nella buona volontà dei Leader politici impegnati, come al solito a risolvere i propri interessi.

"Continuo dunque - ha concluso il Presidente Napolitano - a esercitare fino all'ultimo giorno il mio mandato, come il senso dell'interesse nazionale mi suggerisce : non nascondendo al paese le difficoltà che sto ancora incontrando e ribadendo operosamente la mia fiducia nella possibilità di responsabile superamento del momento cruciale che l'Italia attraversa".


Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel