Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character


clicca qui per le news su Kayenna.com

Giorgio Napolitano sui due marò arrestati in India Il Presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano, in occasione della inaugurazione della mostra "Stato e Chiesa in Italia. Dal Risorgimento ai nostri giorni" a palazzo Giustiniani, ha risposto alle domande dei giornalisti sui due militari trattenuti in India, accusati di avere ucciso due pescatori indiani in acque internazionali, ...

"Riaffermiamo le ragioni dei nostri militari impegnati in una missione di indubbia importanza per la comunità internazionale ed evitiamo incrinature nel rapporto di reciproco rispetto tra Italia e India per riportare a casa i marò"

"Credo sia stato molto significativo e importante il colloquio telefonico che oggi si è riusciti a realizzare tra il primo ministro indiano e il presidente Monti. Come ho potuto sapere, si è trattato di un colloquio improntato alla massima cordialità e a uno sforzo di reciproca comprensione".

"Sono stato - ha ricordato il Capo dello Stato - fin dall'inizio in continuo contatto con i ministri degli Esteri, della Difesa, e anche personalmente e direttamente con il sottosegretario De Mistura che era in India. E ho avuto modo di rivolgermi ai familiari dei due marò per esprimere la mia apprensione, la mia partecipazione e la massima vicinanza e solidarietà".

"Per riportare, essendo questo l'obiettivo di tutti noi, i nostri due marò in Italia - ha aggiunto il Presidente Napolitano - l'unica via è quella di una accorta azione sul piano giuridico e giudiziario, anche perchè abbiamo una magistratura indiana che opera secondo le sue regole e in piena indipendenza, e di un'azione molto tenace e riservata anche sul piano politico e diplomatico. Questo è l'unico modo per riportare i ragazzi a casa. Riaffermiamo con decisione le ragioni dei nostri militari impegnati in una missione di indubbia importanza per la comunità internazionale, ed evitiamo qualsiasi elemento di incrinatura nel rapporto di amicizia e di reciproco rispetto tra Italia e India perché la continuità di questo rapporto è la migliore garanzia per una soluzione positiva del caso dei nostri due marò".

Articoli correlati

Banner

Il Meteo

fbPixel