Google+
Errore
  • XML Parsing Error at 1:869. Error 9: Invalid character
  • XML Parsing Error at 1:122. Error 9: Invalid character
Ci siamo trasferiti sul .com



Egitto, il crollo di Mubarak - si attende la fine dell'ultimo faraone


clicca qui per le news su Kayenna.com

Il crollo di Mubarak, la fine del faraone La rivoluzione in Egitto sembra più vicina che mai a conseguire il suo obiettivo principale. Il presidente, Hosni Mubarak, secondo quanto riferito dalle sale del potere in Paese, si dimetterà nelle prossime ore. Il Consiglio supremo dell'esercito ha espresso il proprio sostegno alle "legittime richieste del popolo" di essere protetto dai militari. Fonti della Casa Bianca e della Cia parlano di forti probabilità di dimissioni entro questa notte.

In un discorso in Michigan il Presidente degli Sati Uniti, Barack Obama, dichiara che"gli Stati Uniti aiuteranno a portare la democrazia in Egitto" mentre dovrebbe essere l'attuale vice presidente, Omar Suleiman a prendere il potere.
Queste dunque le voci che si rincorrono nelle ultime ore, ma in realtà l'incertezza in Egitto  sta regnando sovrana.

Uno dei leader dei Fratelli Musulmani, la principale forza di opposizione  ha dichiarato all'agenzia Reuters che il timore del popolo è quello di un "golpe" delle Forze Armate.

Fin' ora l'esercito ha cercato di mantenere un ruolo moderato nella crisi, senza particolare violenza contro i manifestant, ma senza prenderne la difesa contro il potere; fonti attendibili parlano però di arresti e torture tra i manifestanti.

Il presidente egiziano, Hosni Mubarak, terrà il discorso di dimissioni di fronte a decine di migliaia di manifestanti  che stanno aspettando per le strade di tutto il paese. Dopo la 'giornata della collera', l'Egitto si prepara a vivere il 'giorno del destino'.

PER ESSERE SEMPRE AGGIORNATO ANCHE VIA FACEBOOK CLICCARE QUI

Articoli correlati

Kayenna in English

Traduci - Translate

Banner

Il Meteo

fbPixel